Come può aiutare l’Osteopatia contro i dolori della scoliosi

Osteopatia aiuta contro i dolori della scoliosi

La scoliosi (il termine scogliosi è errato) è il problema spinale numero uno 1 tra i bambini e gli adolescenti. Questo disturbo colpisce fino al 5% dei bambini in età scolare. Inoltre, circa il 2% -3% della popolazione generale ha una qualche forma di scoliosi. Ci sono però buone notizie. La ricerca mostra che gli esercizi per la scoliosi, integrati con la dieta e con cambiamenti dello stile di vita, possono aiutare a trattare questa condizione.

Ciò è particolarmente importante, poiché dopo la diagnosi, a molti pazienti e alle famiglie interessate viene assegnata una delle tre opzioni di trattamento della scoliosi:

La scoliosi fa sì che la colonna vertebrale si curva in modo anomalo a forma di “S” o “C”. Normalmente non viene inizialmente prescritto alcun trattamento per la scoliosi fino a quando “l’angolo di Cobb” o angolo di curvatura della colonna sia progredito fino a 25 gradi. Si tratta dell’ angolo che si crea dall’intersezione delle due rette tangenti il piatto superiore e quello inferiore rispettivamente della prima e dell’ultima vertebra in cui c’è la scoliosi.

In questo periodo si tiene monitorata la situazione con visite regolari dall’ ortopedico. Possono essere effettuate lastre a raggi X per monitorare i progressi. Il problema è che durante questo periodo un paziente potrebbe trarre il massimo beneficio da aggiustamenti chiropratici, fisiatrici, esercizi spinali terapeutici perché il disturbo è ancora nelle sue fasi lievi.

Rispetto agli approcci terapeutici tradizionali, la cura chiropratica è ora un’area che offre molte speranze per i pazienti affetti da scoliosi. È stato dimostrato che aiuta a fermare la progressione della curvatura, alleviare il mal di schiena  e migliorare la qualità della vita in molti modi fondamentali, tutti con meno rischi e solitamente anche a un costo inferiore. Quindi, prima di intraprendere questi trattamenti tradizionali, prova i seguenti esercizi di scoliosi e piano di trattamento naturale.

Hai dolori costanti? Richiedi una visita presso specialistica per trovare una soluzione.

I pazienti che si sono rivolti a specialisti in terapia manipolativo osteopatico hanno dimostrato una riduzione media del 35 per cento nel curvatura spinale dopo appena 10 sedute. 

Gli esercizi di scoliosi insegnati e praticati aiutano effettivamente a riqualificare il cervello e rafforzare il nucleo e la spina dorsale, aiutando ogni cosa a lavorare insieme. I trattamenti mirano a modificare varie anormalità riscontrate con la scoliosi, tra cui: anomalie neuroanatomiche del tratto corticospinale, perdita di sensazioni, meccanismi riflessi, elaborazione del riflesso anormale e equilibrio posturale disordinato. L’obiettivo della terapia manipolativa chiropratica è ridurre la compressione meccanica e ripristinare la normalità della colonna vertebrale utilizzando concetti innovativi, come la vibrazione di tutto il corpo e le tecniche avanzate di ponderazione spinale.

Sono necessari esercizi isometrici spinali specifici per stabilizzare la colonna vertebrale che i pazienti possono successivamente fare a casa. Il metodo di correzione della scoliosi funziona ovviamente solo se c’è la partecipazione del paziente. In altre parole, la correzione ottenuta da qualsiasi medico non è permanente senza l’impegno del paziente a riabilitare i muscoli e i legamenti della colonna vertebrale che si sono deformati nel tempo in risposta alla scoliosi.

Puoi pensare al coinvolgimento attivo dei pazienti come parte del loro programma di trattamento della scoliosi come paragonabile all’igiene dentale e al vedere un dentista. Visitate regolarmente il vostro dentista e fate pulizie o altre procedure, ma siete comunque responsabili di lavarvi i denti, oltre all’uso del filo interdentale, ecc.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *