Problemi che è possibile curare con l’osteopatia

Cosa cura l'osteopatia, Studio Kineos a Pesaro e provincia (PU)

Spesso non sappiamo veramente cosa è possibile curare presso un osteopata di fiducia, ma sono veramente tanti i problemi a cui possiamo dare sollievo!

Vediamo un elenco dei principali problemi, ti invitiamo a contattarci tramite il form di contatto qui a fianco, qualora avessi necessità di informazioni o di un appuntamento per una visita specialistica.

I problemi che possiamo curare o alleviare presso un osteopata

I primi problemi più comuni in una persona (uomo o donna che sia), possono essere i seguenti:

Cervicalgia

Quando si parla di un problema cervicale (cervicalgia) si intende un dolore all’altezza del collo. Il dolore parte dal collo appunto e da lì si irradia alle spalle (trapezi) e, nei casi più gravi, alle braccia, rendendo difficoltosi anche i movimenti basilari che siamo abituati a fare abitudinalmente.

Lombalgia

La lombalgia è più comunemente detta mal di schiena ed è un disturbo molto comune fra le persone, che coinvolge i muscoli e le ossa della parte dorsale del corpo umano (la schiena). Essa, colpisce generalmente ad un certo punto della loro vita, ben il 40% delle persone. La lombalgia può essere classificata per durata, dolore o meccanica.

Cervico-brachialgia

La cervicobrachialgia è una condizione medica provocata dalla compressione di strutture nervose che fanno capo ai nervi spinali C5, C6, C7 e C8. Provoca principalmente dolore al collo e dolore a uno o entrambi gli arti superiori (in alcuni casi, braccia e mani compresi).

Sciatalgia e cruralgia

Cruralgia è il termine medico che indica la presenza di dolore lungo la faccia anteriore e/o interna della coscia (più comunemente chiamato sciatalgia), esattamente nella zona percorsa e innervata dal nervo crurale.

Cefalee muscolo tensive

La cefalea di tipo tensivo è la più frequente (90%) tra le cefalee (dolore provato in qualsiasi parte della testa o del collo). È caratterizzata da dolore di qualità gravativo-costrittiva al capo, spesso associato all’aumento del tono dei muscoli del capo e/o della nuca… Attualmente si ritiene che la cefalea di tipo tensivo non abbia una unica causa ben definita.

Vertigini e sbandamenti, disfunzioni tempero-mandibolari o qualsiasi traumatisma (lussazioni, fratture, distorsioni, colpi di frusta), sono solo pochi altri problemi che un osteopata è in grado di curare.

Ti può anche interessare approfondire i problemi legati al pre e post-parto.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *